Opinioni Storie Chi siamo Partecipazione Reports Ukrainian Response - Відповідь для України Aderisci ora
Unisciti a U-Report, la tua voce conta
STORIA
Cos'è la rabbia e come affrontarla
  • La rabbia è un’emozione. Nel corpo si può sentire come una vampata di calore, lo stomaco che si stringe dolorosamente, una spinta ad aggredire verbalmente o fisicamente qualcuno o qualcosa, si può tremare di rabbia, si può sentire la mente poco lucida per ragionare, si può arrivare ad avere mal di testa... Questi sono solo alcuni dei modi in cui si può sentirla, ma non sono gli unici!
  • È importante capire cosa ci ha fatto arrabbiare: magari la rabbia è legata ad un sentimento di ingiustizia? A un senso di frustrazione? Ad una paura? Oppure è uno stile di reazione che hai appreso e che in un qualche modo è utile? Provare a capire cosa ci rende arrabbiati può aiutarci ad affrontare la sua origine.
  • Come tutte le emozioni, la rabbia è temporanea: inizia, cresce e poi torna piccola fino a scomparire. A volte, possiamo semplicemente conviverci e tenerla come compagna della giornata. Se la troviamo inopportuna in alcuni momenti possiamo cercare di farla addormentare, ad esempio con il respiro. Se, invece, deriva da una situazione stressante di convivenza o di conflitto con una persona, ci si può allontanare: quando sale la tensione è difficile pensare in modo ponderato, meglio aspettare un po’ che la rabbia si sgonfi. Se è un’emozione ricorrente nelle nostre giornate e inizia ad essere una compagna scomoda da avere al nostro fianco, possiamo provare diverse strategie per farla abbassare: fare sport, meditazione, passeggiate, yoga, ballare, cantare, vedere amici, parlare con uno psicologo.
  • Spiegazione del team di operatori e operatrici dell'associazione Approdi. 

  • Leggi l'episodio di SerenaMente in italiano, inglese, francese e ucraino qui: 
  • https://onthemove.ureport.in/story/1184/
Guarda attraverso i numeri come stiamo coinvolgendo le voci dei giovani per un cambiamento sociale positivo.
ESPLORA IL LIVELLO DI PARTECIPAZIONE