EVENTI
Al via "Studiare Migrando"
22 Marzo 2018
Da CHIARA SATURNINO
Scorri per leggere di più

LA STORIA CONTINUA

Martedì 27 alle ore 11 a Palermo, nei locali del complesso monumentale di Palazzo Steri a Piazza Marina 61, il Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia (UNICEF), la Scuola di Lingua italiana per Stranieri (ItaStra) dell'Ateneo di Palermo e l'Istituto per le Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITD-CNR), presenteranno alla stampa "Studiare Migrando".

Il progetto, realizzato con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale (URS) per la Sicilia, prevede la realizzazione di una piattaforma e-learning rivolta a giovani migranti e rifugiati con l'obiettivo di accompagnarli nell’apprendimento della lingua italiana per la comunicazione e per la preparazione agli esami conclusivi del primo ciclo di istruzione.

Gli utenti saranno principalmente ospiti di comunità di prima e seconda accoglienza in cui è presente Intersos, partner di progetto di UNICEF, che frequentano i Centri Provinciali di Istruzione per Adulti (CPIA).

Interverranno
Fabrizio Micari , Rettore dell’Università degli Studi di Palermo
Rosa Maria Bottino , Direttrice ITD del Consiglio Nazionale delle Ricerche
Anna Riatti , Coordinatrice UNICEF per il programma su minori migranti e rifugiati in Italia
Mari D’Agostino , Direttrice di ItaStra (struttura UniPa, responsabile della costruzione di materiali didattici innovativi per il progetto)
Giovanni Fulantelli , Responsabile progettazione e sviluppo della piattaforma per il CNR


SONDAGGI COLLEGATI

Nessun sondaggio correlato.

IMMAGINI IN PRIMO PIANO


STORIE COLLEGATE

Nessuna storia collegata

STORIE ARCHIVIATE

FILTRA